Il principio dell’ I Ching, forse l’oracolo più conosciuto al mondo, è in sostanza alquanto semplice: essendo l’universo un tutt’uno, anche gli eventi apparentemente casuali hanno in realtà una loro connessione con il tutto. L’interrogazione dell’oracolo avviene solitamente tramite sei lanci consecutivi di tre monete. Nel momento in cui si effettuanoCONTINUA A LEGGERE

Apparsi alla ribalta alla fine degli anni ’70, gli oggetti frattali sono in realtà oggetti del tutto virtuali, grafici di funzione a tutti gli effetti. Il loro merito però è quello, oltre che generare immagini abbastanza affascinanti, di descrivere in modo particolarmente completo una caratteristica fondamentale della natura: l’autosomiglianza. BenoitCONTINUA A LEGGERE